Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La bussola d’oro_film

Labussoladoro_big_4

Ieri sono andato a vedere La bussola d’oro. La storia mi è sembrata molto bella, non ho ancora letto il libro. Ma la realizzazione del film è buona, con attori che neanche preferisco troppo (Nicole Kidman e Daniel“new007”Craig).

Riflettevo che oggi sono i film, l’animazione, i libri di fantasia a parlare di temi importanti in modo non banale. Dalla saga di Harry Potter alla mini-serie Marvel “Civil War” (della quale parleremo presto) le riflessioni più serie, maggiormente creative e più intelligenti vengono da lì.

Ne “La bussola d’oro” si parla della Teoria degli universi paralleli.

La piccola Lyra, la bambina che sa leggere la bussola (in realtà un ateliometro, un oggetto meraviglioso che è in grado di dire la verità sulle cose) assiste a una discussione tra Lord Asriel, suo zio, membro del Jordan College e il Magisterium (Potere e Istituzione del Mondo). Oggetto della diatriba, la Polvere che alimenta gli scambi tra i mondi paralleli e che secondo Asriel esiste e risiede negli esseri umani.</span></span></span></p>

<p class="MsoNormal" style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt; TEXT-ALIGN: justify"><span style="FONT-SIZE: 10pt; FONT-FAMILY: Arial; mso-bidi-font-size: 12.0pt"><span face="Arial"><span face="Arial">Il Magisterium, che vuole il controllo su tutti i mondi, tende invece a imporre la sua Verità: la polvere non esiste e gli uomini non devono sapere &quot;scomode verità&quot;.</span></span></span></p>

<p class="MsoNormal" style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt; TEXT-ALIGN: justify"><span style="FONT-SIZE: 10pt; FONT-FAMILY: Arial"><span face="Arial">In alcuni universi, gli esseri umani infatti hanno corpo e spirito uniti. In altri, come nel caso del film/libro, sono invece separati: ogni individuo ha accanto a sé il suo </span></span><span style="FONT-SIZE: 10pt; FONT-FAMILY: Arial; mso-bidi-font-size: 12.0pt"><a href="http://it.wikipedia.org/wiki/Daimon"><span face="Arial"><span style="mso-bidi-font-size: 10.0pt">daimon</span></span></a><span face="Arial"><span face="Arial"> (uno spirito guida). Nel film ce ne sono moltissimi e molto ben accordati (i “nazistoidi” hanno i dobermann come daimon, i “cattivi” hanno gli insetti; i buoni mammiferi e uccelli – intelligente trovata riuscita).</span></span></span></p>

<p class="MsoNormal" style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt; TEXT-ALIGN: justify"><span style="FONT-SIZE: 10pt; FONT-FAMILY: Arial; mso-bidi-font-size: 12.0pt"><span face="Arial"><span face="Arial">Il Magisterium per assicurarsi il controllo sulla Polvere ingaggia la perfida e controversa Mrs. Coulter (la bellissima Kidman) e gli Ingoiatori per rapire i bambini, mentre osteggia ma sembra permettere a Lord Asriel (un Craig quasi interessante) di partire comunque alla ricerca della magica energia spazio-temporale…</span></span></span></p>

<p class="MsoNormal" style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt; TEXT-ALIGN: justify"><span style="FONT-SIZE: 10pt; FONT-FAMILY: Arial"><span face="Arial">Nell’avventuroso viaggio di Lyra, all’inseguimento dello zio in pericolo dalle ordite trame del M, incontreremo bambini privati del loro daimon, la loro coscienza critica, prima che si stabilizzi (in modo da poter controllare gli adulti che diventeranno). Zingari ai quali vengono rapiti i bambini per creare “razze” a cui la pratica del &quot;taglietto&quot; permetterà di diventare perfetti cittadini devoti al Magisterium. Streghe d’aria (la bellissima Serafina Pekkala su tutte), quasi elfi nei combattimenti, che aiuteranno la piccola Lyra nella sua ricerca e lotta contro il Potere e la Ragione Assoluta. E poi, orsi da combattimento – il gigantesco Iorek Byrnison – e popoli misteriosi, meraviglie della tecnica e </span></span><span style="FONT-SIZE: 10pt; FONT-FAMILY: Arial; mso-bidi-font-size: 12.0pt"><a href="http://it.wikipedia.org/wiki/Zeppelin"><span face="Arial"><span style="mso-bidi-font-size: 10.0pt">Zeppelin</span></span></a><span face="Arial"><span face="Arial"> in viaggio sulle città e i ghiacci perenni.</span></span></span></p>

<p class="MsoBodyText" style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt"><span style="FONT-SIZE: 10pt; FONT-FAMILY: Arial; mso-bidi-font-size: 12.0pt; mso-fareast-font-family: &quot;Times New Roman&quot;; mso-ansi-language: IT; mso-fareast-language: IT; mso-bidi-language: AR-SA"><span face="Arial"><span face="Arial">Un mondo fantastico, che come al solito racconta e sa la &quot;verità&quot; molto meglio di ciò che ci ostiniamo ancora a chiamare Realtà…Era da un sacco di tempo che non mi emozionavo così. Beh! Buona visione.</span></span></span></p></span></span></p>

<p class="MsoBodyText" style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt"></p>