Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

un anno in libri: 2010

 

LIBRO DELL'ANNO: Il lamento del prepuzio

Lamento_libro
Quando ero bambino, genitori e insegnanti mi parlavano di un uomo che era molto potente. Mi dicevano che poteva distruggere il mondo intero. Mi dicevano che poteva sollevare le montagne. Mi dicevano che poteva dividere il mare. Era importante mantenerlo di buonumore. Quando obbedivamo a quanto ci aveva comandato, gli piacevamo. Gli piacevamo talmente tanto che uccideva quelli a cui non piacevamo. Ma quando non obbedivamo a quanto ci aveva comandato, non gli piacevamo. Ci odiava. Certi giorni ci odiava talmente tanto che ci uccideva. A volte invece lasciava che altri ci uccidessero. Questi giorni noi li chiamiamo «giorni di festa». Per Purim, ci ricordiamo di quando cercarono di ucciderci i persiani. Per Pesach ci ricordiamo di quando cercarono di ucciderci gli egiziani. Per Chanukkah, ci ricordiamo di quando cercarono di ucciderci i greci. «Sia Egli benedetto» pregavamo. Per crudeli che fossero queste punizioni, non erano niente in confronto alle punizioni che ci elargiva Lui in persona. Allora arrivavano carestie. Arrivavano diluvi. Arrivava furibonda la vendetta. Hitler avrà pure sterminato gli ebrei, ma questo signore ha inondato il mondo.

Altri libri letti (o lasciati a metà durante l'anno che sta passando):

Comité invisible, L'insurrection qui vient
Licia Pinelli-Piero Scaramucci, Una storia quasi soltanto mia
Gad Lerner, Scintille (non finito)
Arto Paasilinna, Piccoli suicidi tra amici
Wu Ming, Altai
Efraim Medina Reyes, C'era una volta l'amore ma ho dovuto ammazzarlo
Don Andrea Gallo, Così in terra come in cielo
Erri De Luca, Il peso della farfallla
Mordecai Richler, La versione di Barney (non finito)
Alan Altieri, La furia 
Alan Altieri, Il demone
Douglas Adams, Guida galattica per gli autostoppisti
Adam Fawer, Improbable
Simon Singh, L'ultimo teorema di Fermat
J.G.Ballard, Super-Cannes - CONSIGLIATO
Manuel Vasquez Montalban, Millennio (non finito)
Paolo Rumiz, Viaggio in seconda classe
William Gibson, Neuromante
Paolo Nori, Tre discorsi in anticipo e uno in ritardo
Mark Haddon, Boom! - CONSIGLIATO
Bruce Sterling, Artificial Kid
Douglas Coupland, Generazione X
Paolo Nori, Le cose non sono le cose
Martine Leavitt, Bella la mia vita da supereroe
Kurt Vonnegut, Ghiaccio-nove
Pino Cacucci, In ogni caso nessun rimorso
Neil Gaiman, Odd e il gigante di ghiaccio
Nicoletta Vallorani, Lapponi e criceti
Suzanne Collins, Hunger Games-La ragazza di fuoco - CONSIGLIATO
Ivano Bariani, Il precursore (non finito)
Valerio Evangelisti, Rex Tremendae Maiestatis - CONSIGLIATO
Richard K. Morgan, Business
Carlo Bonini, ACAB-All Cops Are Bastards
J.G.Ballard, Fine millennio: istruzioni per l'uso
Irvine Welsh, Tutta colpa dell'acido

 


Fumetto dell'anno, Utopia-Exodus

Utopia1 Prv3142cov