Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

la “pioggia sporca” di slash

I Guns n' Roses, gruppo rock americano (92esimi nella classifica dei migliori 100 artisti di sempre secondo Rolling Stone) di teste ne avevano due.
Axl Rose, fisico asciutto volto da icona-rock (che, durante i live, se ne andava a spasso per il palco con la sua t-shirt con su scritto "Kill your idol" e la faccia di Gesù) e Saul Hudson, al secolo "Slash": al posto numero 65 della classifica dei migliori chitarristi di sempre secondo Rolling Stone.
Axl dopo i Guns è passato col tempo, e gli anni Ottanta, di plastica e wrestling.
Slash invece continua a produrre suoni che, in un modo o in un altro, continuano a prendere la generazione del momento. Il suo ultimo album "Apocalyptic Love", uscito nel maggio di quest'anno, è entrato subito al terzo posto delle classifiche. Album che accompagna viaggi e mutamenti.
Ora è appena uscito il video del primo singolo "Bad rain" regia di Wes Anderson.
Slash sarà in Italia per il live-tour (il 23 a Bologna, il 24 a Roma, il 26 a Padova). Per quanto riguarda chi scrive da questa parte della barricata, ci si vede a Roma. All of wich are american heroes…
.